header

Informazioni per le aziende
Piano di ambito
Comuni consorziati
Reclami e segnalazioni

NOTIZIE E COMUNICAZIONI

INDIZIONE DELLA ELEZIONE DEL COORDINATORE DEL CONSIGLIO DI DISTRETTO SELE DELL'ENTE IDRICO CAMPANO - CONVOCAZIONE ADEMPIMENTI

Spett.li Componenti Consiglio di Distretto Sele

Facendo seguito alle elezioni tenutesi il giorno 19/12/2016, a seguito delle quali le SS.LL. in indirizzo sono state proclamate elette quali componenti del Consiglio di Distretto Sele (giusto Decreto Dirigenziale della Direzione Generale Ambiente ed Ecosistema della Giunta Regionale n.1060 del 22 dicembre 2016, pubblicato sul BURC n. 90 del 27.12.2016), ed in ossequio a quanto disposto dal Presidente della Giunta Regionale on. Vincenzo De Luca con nota prot.0003640/UDCP/GAB/CG del 06/02/2017,
lo scrivente nella qualità di componente del Consiglio di Distretto con la maggiore età anagrafica, ai sensi dell’art. 2 dell’allegato A allo Statuto dell’Ente Idrico Campano approvato con Deliberazione di Giunta regionale n. 885/2015,
indice

l’elezione del Coordinatore del Consiglio di Distretto Sele di cui all’art. 13 comma 3, della legge regionale n. 15/2015 e pertanto
convoca

le SS.LL. nella prima seduta del Consiglio di Distretto che si terrà presso gli Uffici dell’Autorità di Ambito Sele, con sede in Salerno al V.le G. Verdi, n. 23/L, il giorno 20 febbraio p.v., in prima convocazione alle ore 10,00 ed in seconda convocazione nello stesso giorno alle ore 15,00.

Si segnala che, ai sensi dell’art.3 dello Statuto, sono eleggibili alla carica di Coordinatore i componenti del Consiglio di Distretto che abbiano comunicato in forma scritta la propria candidatura allo scrivente, domiciliato per la carica presso gli Uffici dell’Autorità di Ambito Sele, almeno 5 giorni prima della data fissata per le elezioni (entro e non oltre il 15 febbraio p.v.).
La candidatura, per essere valida, deve essere sottoscritta da almeno altri 6 componenti del Consiglio di distretto.
Si ricorda, altresì, che il seggio elettorale sarà presieduto dallo scrivente, ai sensi dell’art. 4 dello Statuto, coadiuvato dai due componenti del Consiglio di minore età anagrafica non candidati.
Ogni componente del Consiglio di distretto potrà esprimere un unico voto, su apposita scheda all’uopo predisposta, attribuendolo ad uno dei candidati.
Per la validità della seduta, in prima convocazione sarà necessaria la presenza della maggioranza dei componenti, in seconda convocazione di almeno il 40% dei componenti.
Le votazioni saranno effettuate a scrutinio segreto ed ai sensi dell’art.5 il Consiglio eleggerà il Coordinatore a maggioranza dei votanti, risultando eletto il candidato che avrà riportato il maggior numero di voti e, in caso di parità di voti, il candidato di età anagrafica minore.
La presente convocazione è pubblicata sul sito dell’Autorità di Ambito Sele.

Confidando nella massima partecipazione si porgono distinti saluti.

Dott. Vito Sansone

 nota di convocazione pdf.

Consultazione pubblica - Piano Anticorruzione 2017-2019

Il Responsabile anticorruzione dell’Autorità di Ambito Sele ai sensi della Legge n.190/2012 (legge anticorruzione) e Decreti Legislativi 33/2013 e n. 97/2016 , ha predisposto uno schema di Piano triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza per il periodo 2017-2019 , comprensivo dei relativi allegati , al fine di dotare l’ente degli strumenti che contribuiscano a programmare e indirizzare l’attività verso forme di garanzia della trasparenza e integrità dell’azione amministrativa , tramite il controllo delle procedure , la diffusione delle informazioni e la condivisione delle strategie di prevenzione della corruzione.

Lo schema viene pubblicato al fine di coinvolgere i cittadini e le organizzazioni portatrici di interessi collettivi in una consultazione pubblica in relazione alle azioni da esercitare nei settori maggiormente esposti al rischio di corruzione.
Al riguardo , ciascun soggetto interessato è invitato a far prevenire all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o pec : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro 10 giorni dalla pubblicazione del presente avviso , le proprie osservazioni o suggerimenti , segnalazioni di errori o proposte di buone pratiche.
Chi non fosse dotato di casella di posta elettronica potrà far pervenire il proprio contributo al protocollo dell’Ente , anche su carta debitamente sottoscritta.
In entrambi i casi è necessario accompagnare il contributo con il proprio documento di riconoscimento.
I risultati della consultazione saranno valutati in sede di stesura definitiva dei documenti e l’esitop sarà pubblicato sul sito internet dell’Ente.

 

IL SEGRETARIO GENERALE
Dott. Domenico Gelormini

Piano Anticorruzione 2017-2019

urp - 17 gennaio 2017

Approvazione schema regolatorio recante l’aggiornamento tariffario relativo al secondo periodo regolatorio 2016-2019 etc.

Sono state approvate le deliberazioni commissariali aventi ad oggetto l ‘approvazione, ai sensi della Deliberazione AEEGSI n. 664/2015/R/IDR del 28/12/2015, dello specifico schema regolatorio  recante l’aggiornamento tariffario relativo al secondo periodo regolatorio 2016-2019,unitamente al Programma degli interventi (PdI), al Piano Economico Finanziario (PEF) annualità 2016-2019, allo schema di Convenzione redatto ai sensi della Deliberazione AEEGSI n. 656/2015/R/idr del 23/12/2015 nonché unitamente alla Ricognizione dei soggetti gestori esistenti redatta ai sensi dell’art. 10.1 della Deliberazione AEEGSI n.664/2015/R/id. riguardanti i gestori ASIS, AUSINO, CONSAC e SALERNO SISTEMI.

Le delibere sono consultabili QUI.

URP - 8 novembre 2016

Albo pretorio on line

data documento dettagli
09.08.2017 Determina n.49 Dettagli
08.08.2017 Allegato c) Dettagli
08.08.2017 Allegato b) Dettagli
08.08.2017 Allegato a) Dettagli
08.08.2017 3) Capitolato speciale Dettagli
08.08.2017 2) Disciplinare di Gara Dettagli
icona-tabella Archivio   separatore   icona-rss Feed RSS